Schermata 2014-09-24 alle 16.56.07

Senti chi parla

fumetto_quadroSfruttare la voce per parlare davvero, con toni, colori e parole che danno vita a tutto quel che dite, pensate, chiedete, sognate. 

Senti chi parla è il corso per chi vuole comunicare sempre meglio sfruttando al cento per cento voce ed espressività. Un corso rivolto a chi capisce che il solo “parlare”, così come ci è stato insegnato, non è sufficiente per farsi capire, coinvolgere, stimolare.

Con Senti chi parla impariamo a mettere in pratica metodi ed esperienze per usare al meglio le parole con cui diamo vita a tutti i discorsi importanti della vita. 

Il corso prende spunto dalle tecniche dei più grandi comunicatori: attori, doppiatori, uomini e donne dello spettacolo, giornalisti e scrittori. Scopriamo assieme che le basi della vera comunicazione sono comuni a tutti: sono esperienze e metodi che possiamo riconoscere, provare e fare nostre, restando sempre fedeli a quel che siamo davvero.

Anzi, scopriremo la bellezza di comunicare in modo più chiaro ma anche più onesto e sincero con il nostro profondo io. Altro che recitare.

fumetto_quadroI tre vantaggi principali 

1) Ci facciamo capire da chiunque, trasmettendo prima e meglio tutto quel che ci passa per la testa: pensieri, obiettivi, convinzioni.

2) Esprimiamo con chiarezza le nostre idee, senza frasi fatte e voci pigre, scorrette o peggio ancora impostate e inefficaci. Valorizziamo ogni nostro pensiero con una voce perfettamente intonata e un’espressività sciolta e naturale.

3) Comunichiamo senza maschere inconsce, figlie di anni di comunicazione inconsapevole. Diamo finalmente corpo a chi siamo davvero e alla nostra vera espressività.

fumetto_quadroIl metodo di lavoro.

1. Registriamo in audio/video un discorso improvvisato, cercando di dare il massimo.

2. Scopriamo e mettiamo alla prova le tecniche dei grandi comunicatori applicandole al nostro modo di esprimerci e alla nostra realtà.

3. Costruiamo discorsi, spiegazioni e improvvisazioni partendo dalle nuove conoscenze. Diamo corpo e voce a tutto quello che comunichiamo, valorizzando i nostri punti di forza e sfruttando (proprio così, sfruttando!) i punti deboli.

4. Improvvisiamo e registriamo un nuovo discorso: la differenza sarà evidentissima.

fumetto_quadroCome iscriversi.

Info e iscrizioni sulla pagine dei corsi in programma, oppure scrivendo a matte.rinaldi@gmail.com o chiamandomi al 347.601.91.87. 

Matteo Rinaldi